Visite Guidate

Benvenuti alle visite guidate 
in Lombardia: 
locandine di tour di gruppo effettuati












e 




     Visite tematiche in Lombardia: 
un'offerta in continua evoluzione



(Prov. di Varese)
VARESOTTO MEDIEVALE,  GRIGIO MANTO DI CAMPANILI E ORATORI REGI: 
il fascino del Romanico di montagna




* a) Arsago Seprio: il complesso romanico
* b) Caravate - Oratorio biabsidato S. Agostino (e affreschi romanici)
* c) Leggiuno - Ss. Primo e Feliciano (romanico gotica con resti romani)
* d) Leggiuno - S. Caterina del Sasso (eremo e affreschi)
* e) Gemonio - S. Pietro (con altare longobardo e affreschi)
* f) Gavirate - Il chiostro di Voltorre
* g) Ganna – Badia fruttuariense di S. Gemolo (inclusi i due chiostri)


(Prov. di Varese)
SESTO CALENDE, EPICENTRO DI SPIRITUALITA’ PAGANA E CRISTIANA
Terra di mezzo, specchio rituale in divenire. Dallo sciamanesimo celtico alla croce di Cristo




* a) Sesto Calende - Museo archeologico (reperti civiltà Golasecca e longobardi)
* b) Golasecca - Parco archeologico del Monsorino (cerchi di pietre)
* c) Sesto Calende - Sass da Preja Buia (masso preistorico, monumento nazionale)
* d) Sesto Calende Oratorio di San Vincenzo, X-XI sec. (eventualmente far aprire)
* e) Sesto Calende Abbazia di San Donato XII sec



(Prov. di Varese)
L’ARTE DELLA PITTURA NELLE VALLI DEI LAGHI
Dalle terre del Luini, alle ville di delizie fino ai borghi dipinti




* a) Lugano - S . Maria degli Angeli (I famosi affreschi di Bernardino Luini)
* b) Luino, S. Pietro e Carmine (Alle radici di una cittadina lacustre e del suo > artista)
* c) Casalzuigno - Villa della Porta Bozzolo (bene FAI, barocchetto)
* d) Arcumeggia - Il borgo dipinto (Novecento)



(Prov. di Varese)
“IL POTERE DELLA SPADA E DEL PASTORALE”:
CARDINALI, VESCOVI E CAVALIERI NELLE PREALPI VARESINE
Quando una fortezza può diventare luogo d'arti e lettere




* a) Castiglione Olona (Palazzo del card. Branda, Chiesa di Villa, Collegiata, Battistero)
* b) Masnago (Fraz. Va) Castello Castiglioni (Cicli cortesi, Pinacoteca)
* c) Velate (fraz. Va) Torre di Velate (rifugio del vescovo Guido, Bene FAI).



(Prov. di Milamo e Como)
ALL’OMBRA DI ARIBERTO D’INTIMIANO, IL VESCOVO-CONTE
Uno dei più grandi protagonisti del Medioevo europeo detta le politiche e il gusto del tempo



* a) Complesso di S. Pietro di Agliate (chiesa con cripta e battistero)
* b) Complesso di San Vincenzo a Galliano (chiesa con cripta, battistero e affreschi)
* c) Rezzago - SS. Cosma e Damiano /con affreschi del ‘400)
* d) Lasnigo -  S. Alessandro
* e) Bellagio -S. Giacomo (con pulpito


(Prov. di Milano e Varese)
"BRIANZA FEUDALE: FEDE E POTERE"

Incredibili oratori affrescati a metà fra tra giottismo e resistenze nordiche




* a) Oratorio Visconteo di Albizzate
* b) Oratorio Visconti di Solaro
* c) Oratorio Porro di Lentante sul Seveso

(Prov. di Cremona, Lodi e Milano)
"NEL SEGNO DEL BISCIONE: LA TERRA DEI MILLE CASTELLI":
Visconti e Sforza delineano un paesaggio fatto di fortezze tra le più belle d'Italia 


* a) Castello Visconteo di Pandino (con decori delle sale interne)
* b) Rocca sforzesca di Soncino
* c) Castello S. Angelo Lodigiano
* d) Borgo murato di S. Colombano al Lambro


(Prov. di Lodi)
"LAUS PICTA: GRAN DECORO LODIGIANO TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO"
Lodi, città prediletta da imperatori e nobili, scrigno del buon gusto artistico



* a) Chiesa di S. Domenico (con incredibili affreschi che vanno dal ‘300 al ‘400)
* b) Tempio dell'Incoronata (Tavole del Bergognone e decori dei lodigiani fratelli Piazza)
* c) Duomo (Simbolo cittadino eretto dal Barbarossa: frammenti di scena infernale)
* d) Resti del castello Visconteo


(Prov. di Milano)
*4) "WUNDERKIRCHEN IN MAILAND":
MILANO E I SANTUARI DELLE MERAVIGLIE
La metropoli scorda facilmente i suoi grandi santuari: veri e propri musei d'arte 




* a) S. Maria dei Miracoli presso san Celso (impressionane basilica-pinacoteca)
* b) S. Paolo Converso (capolavoro affreschi/tele dei fratelli Campi. Sconsacrata da aprire)
* c) S. Maria della Passione, (Luini, G. Ferrari, Campi, Daniele Crespi



(Prov. di Milano e di Cremona)
*6) "MEMORIE ANCESTRALI TRA I FLUTTI DELL'ADDA": DAI LONGOBARDI AI VISCONTI, UNA STORIA LOMBARDA"
Re Autari e Teodolinda, Sant'Ambrogio e i Visconti lungo i flutti dell'Adda




* a) Basilica autarena di Fara Gera d'Adda (mausoleo del longobardo re Autari)
* b) S. Colombano a Vaprio d'Adda (romanica, testimonia il passaggio del santo irlandese)
* c)  S. Sigismondo a Rivolta d'A. (una S. Ambrogio in miniatura)
* d) Castello di Trezzo sull'Adda (vi si consumò l’omicidio di Bernabò Visconti)
* e) Castello di Cassano d'Adda (se possibile, accedervi)



(Prov. di Pavia)
7) LOMELLINA: STORIE DI FERRO & DI FEDE.
Ancor prima delle risaie, il pavese orientale lascia il segno nella stria e nell'arte con antichi complessi, cicli pittorici e opere di pregio


* a) Complesso di Lomello (basilica + battistero: qui si sposarono Teodolinda e Agilulfo)
* b) Collegiata gotica di S. Lorenzo a Mortara,
* c) S. Albino di Mortara, gotica: (qui furono tumulati due eroi del ciclo di Orlando)
* d) Madonna di Campagna a Mortara (con affreschi del giovane G.B. Crespi detto il Cerano)


(Prov. di Cremona e Piacenza)
8) CREMONA CROCEVIA DI PENNELLI:
La più importante bottega del nostro 2o '500 incontra un gran ramingo friulano: il Pordenone



* a) San Sigismondo (must della pittura cremonese nella chiesa in cui si sposò F. Sforza)
* b) Duomo di Cremona (Tempio di pittura: I Campi e il Pordenone a confronto)
* c) Piacenza – Santuario della Madonna di Campagna (altro capolavoro del Pordenone)



(Prov. Di Milano e di Varese)
 9) "SULLE TRACCE DEL LEONARDISMO E OLTRE":
Da Luini a Gaudenzio Ferrari: scrigni maestosi a metà strada tra Varesotto e Milanese

* a) Santuario di Busto Arsizio (Lomazzo, G. Ferrari)
* b) Santuario di Saronno (Luini, G. Ferrari)
* c) San Magno a Legnano (Luini, Lanino e G. Ferrari).



(Svizzera italiana)
10) "TICINO COMACINO:
il gran cantiere romanico delle maestranze lombarde chiamate oltre confine


* a) S. Vittore di Muralto,
* b) Ss. Pietro e Paolo di Biasca,
* c) S. Nicolao di Giornico,
* d) S. Ambrogio vecchio di Prugiasco.


(Prov. di Novara e Varese)
"BATTISTERI, ARCHITETTURE PERFETTE"
le pietre e l'acqua: il medioevo e la purificazione"


* a) (complesso di Arsago Seprio e museo,
* b) S. Pietro di Oleggio,
* c) Battistero di Cureggio,
* d) S. Leonardo di Borgomanero,
* e) S. Pietro di Casalvolone,
* f) Battistero di Agrate Conturbia
* g) S. Marcello di Paruzzaro).


                       Qui sotto:  Link all'Offerta  di visite di tipo tradizionale / pacchetti a scelta

Milano Monumentale  
Milano museale    
Pavia e provincia    
Varese città

Nessun commento:

Posta un commento